Marcatura pneumatici: che cos’è il DOT?

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Succede spesso, durante il cambio gomme, che gli  automobilisti ci chiedano spiegazioni riguardo al DOT degli pneumatici. Online ormai si trovano tantissimi articoli a riguardo, ma a volte le informazioni disponibili sono poco chiare e creano ancora più confusione.

Che cos'è il DOT? Quanto è importante conoscerlo?

Continua a leggere per saperne di più.

In questo articolo troverai

Che cos’è il DOT

Osservando il fianco dello pneumatico, oltre a notare le classiche marcature che indicano misure e caratteristiche della gomma, ci imbattiamo in una sigla particolare, il DOT, seguita da lettere e numeri.

DOT è l’acronimo di Department Of Transportation, ed è una marcatura che indica il rispetto degli standard del Dipartimento dei Trasporti USA che richiede informazioni specifiche sullo pneumatico, come:

  • il codice identificativo dello stabilimento di produzione
  • il codice identificativo della misura del pneumatico
  • il codice identificativo del produttore
  • la data di produzione.

Il DOT è necessario ai produttori per tracciare la produzione: nel caso ci fossero gomme difettose verrebbero riconosciutr velocemente e ritirate dal mercato.

La data di produzione dello pneumatico

Molti tendono ad associare il DOT unicamente alla data di produzione dello pneumatico e lo ritengono un dato fondamentale durante l’acquisto ma, come vedremo dopo, non c’è nessuna correlazione tra data di produzione e sicurezza.

La data di produzione è indicata dagli ultimi 4 numeri della marcatura ed è composta da: settimana di produzione e anno in cui è stato realizzato.

Facciamo un esempio:

se troviamo la numerazione 4818 significa che gli pneumatici sono stati realizzati la quarantottesima settimana del 2018.

Originarimanente la data di produzione era composta da 3 numeri ma dal 2000, per evitare confusione, è stata aggiunta la quarta cifra che permette di sapere con precisione l’anno in cui è stato fabbricato.

Le raccomandazioni ETRTO

L’ ETRTO (Organizzazione Tecnica Europea per gli pneumatici e i cerchi) ha stabilito che gli pneumatici possono ritenersi nuovi fino a 3 anni dalla data di fabbricazione.

Condizione fondamentale è ovviamente lo stoccaggio, che deve essere effettuato in maniera corretta.

Perché devono essere conservati correttamente? Gli pneumatici sono composti in gran parte da gomma, che se esposta a luce solare e a sbalzi di temperatura subisce di nuovo il processo di vulcanizzazione. I produttori agiscono anche sulle mescole aggiungendo dei componenti chimici per prolungarne l’invecchimento.

Al fine di conservarne inalterate le caratteristiche nel tempo, le raccomandazioni UNI 11061 sono precise:

l’immagazzinamento deve avvenire in posizione verticale (in modo che il peso sia sulle spalle e non sul battistrada) al fine di evitare deformazioni e in spazi protetti dalla luce del sole, a basse temperature e ben areati.

Non esistono nella legge italiana delle indicazioni specifiche riguardo l’età delle gomme, poiché la loro salute dipende dalle diverse caratteristiche del prodotto e da numerosi altri fattori.

Quindi possiamo sicuramente tenere in considerazione il DOT al momento dell’acquisto, ma non è l’unico parametro da valutare e non è in alcun modo correlato all’integrità, alla sicurezza o alla durata dello pneumatico

Come Saccon Gomme effettuiamo approvigionamenti stagionalmente, in modo da avere un tasso di rotazione dei prodotti molto alto e fornire al cliente un prodotto il più nuovo possibile.

 

Don’t be mona: be wise, drive safe.

Il Team Saccon Gomme

 

Devi cambiare i tuoi pneumatici?
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impregno:

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità

e i prodotti Saccon Gomme

Le nostre sedi

Ponte della Priula

Headquarter

Portogruaro

Prdenone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità e i prodotti Saccon Gomme