Partenza in vista? Come verificare le condizioni dei tuoi pneumatici

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Il caldo ormai imperversa su tutta Italia e anche tu sicuramente non vedi l'ora di andare in vacanza e goderti del meritato relax. Se stai pensando di fare un viaggio in auto allora questo è l'articolo che devi assolutamente leggere prima di partire.

Come sai l'estate, tra le stagioni, è una delle più difficili per la tua auto: i bruschi cambi di temperature sicuramente non fanno bene al veicolo, e le temperature troppo alte influiscono in maniera negativa soprattutto sugli pneumatici.

La sicurezza è fondamentale, sia per chi guida che per i passeggeri, quindi prima di salire in macchina e metterti in viaggio  assicurati che le condizioni degli pneumatici siano al meglio.

Perché è importante controllare gli pneumatici? Cosa controllare prima di partire?

Continua a leggere per saperne di più!

In questo articolo troverai

Perchè è importante controllare gli pneumatici?

Essendo l’unico componente dell’auto a contatto direttamente con la strada, devi verificare frequentemente che gli pneumatici siano in salute, soprattutto in caso tu debba compiere frenate di emergenza o manovre repentine.

Se sono usurati o danneggiati potrebbe essere un problema, e la situazione si aggrava in caso di forti acquazzoni che allagano la strada.

Come ben sai, l’area dello pneumatico a contatto con l’asfalto si chiama battistrada: per legge la profondità minima deve essere di 1,6 mm su tutta la superficie della gomma. Alcune case produttrici hanno integrato direttamente all’interno delle scanalature un indicatore di usura in corrispondenza della scritta TDW (Trade Wear Indicator).

Tutti gli pneumatici con una profondità del battistrada inferiore a 1,6 mm mancano di aderenza, allungano gli spazi di frenata e compromettono il controllo del veicolo. Devono essere quindi sostituiti, perché non sono più sicuri per la guida.

Cosa controllare prima di partire?

Prima di metterti in viaggio è importante che tu esegua dei controlli sugli pneumatici, in particolare devi verificare:

  • l’usura della spalla: accade quando i bordi esterni dello pneumatico iniziano a consumarsi inaspettatamente. Ciò può essere dovuto a una pressione troppo bassa, all’allineamento improprio delle ruote o a una guida troppo sportiva;
  • l’usura della corona: avviene quando il centro dello pneumatico inizia a consumarsi eccessivamente. Può essere dovuto a una pressione eccessiva;
  • l’usura irregolare:  accade quando l’area del battistrada degli pneumatici inizia a usurarsi in modo non uniforme. Può essere dovuto a un errato allineamento delle gomme o a una sospensione usurata;
  • eventuali danni al fianco: accade quando c’è un’usura insolita sui fianchi degli pneumatici. Può essere dovuta a uno pneumatico a terra, o a danni da impatto a causa di buche, o un impatto contro i cordoli;
  • la ruota di scorta: assicurati che la ruota di scorta nel bagagliaio non abbia alcuno dei problemi che abbiamo citato precedentemente. Assicurati di avere il triangolo e il giubotto di emerganza in caso ci siano interventi da eseguire lungo la strada.

I consigli Saccon Gomme

Come diciamo spesso, il checkup degli pneumatici deve essere un’abitudine: tenendoli sotto controllo spesso, riconoscerai eventuali segnali di periocolo e ne allungherai la vta.

Una delle operazioni fondamentali e il controllo della pressione: verifica quella ottimale sul manuale della tua auto, o sull’etichetta informativa presente sul lato della portiera del conducente. Ricordati di effettuarla quando i tuoi pneumatici sono freddi, preferibilmente al mattino.

Prima di lasciarci ecco alcuni consigli pratici:

  • fai ruotare i tuoi pneumatici almeno ogni 8/10 000 km o almeno una volta all’anno.
  • non sovraccaricare l’auto: verifica prima l’indice di carico sul fianco dello pneumatico.
  • guida responsabilmente: evita accelerate/ frenate brusche per la tua sicurezza ma soprattutto per il tuo portafogli.
  • controlla regolarmente freni, tergicristalli e luci.

Siamo giunti al termine del nostro articolo: se ti è piaciuto condividilo con chi pensi ne abbia bisogno.

Faccia sapere nei commenti cosa ne pensi.

 

Dont’ be mona: be wise, drive safe.

Il team Saccon Gomme

Devi cambiare i tuoi pneumatici?
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impregno:

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità

e i prodotti Saccon Gomme

Le nostre sedi

Ponte della Priula

Headquarter

Portogruaro

Prdenone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità e i prodotti Saccon Gomme