Tipologie di pneumatici: larghi, ribassati e XL

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Estivi, Invernali o All Season? Spesso crediamo che la scelta degli pneumatici sia solamente tra i modelli stagionali.

In realtà, a seconda delle nostre esigenze di guida, possiamo avere tipologie di gomme diverse che si differenziano per la larghezza del battistrada, la lunghezza della spalla o per i materiali con cui sono costituiti.

Ma quali pneumatici hai a disposizione per la tua automobile? Continua a leggere per scoprire di più!

In questo articolo troverai

Pneumatici Larghi

La larghezza degli pneumatici è un fattore importante perché determina il comportamente dell’auto in diverse condizioni.

Diffusisi ampiamente tra gli amanti delle alte prestazioni e della guida sportiva, grazie all’aumento della superficie di contatto tra gomma e strada consentono un aumento dell’aderenza su superfici asciutte e migliorano il trasferimento d’energia.

Alcuni sono dotati di una scalantura centrale e solchi trasversali a V che permettono il drenaggio dell’acqua su fondi bagnati inoltre, grazie all’aumento delle lamelle, sono particolarmente adatti anche alla stagione invernale.

Vantaggi:

  • diminuzione dello spazio di frenata grazie a tasselli più grandi
  • maggior aderenza in caso di neve grazie al maggior numero di lamelle
  • maggior comfort di guida sportivo
  • sterzata più precisa e maggior guidabilità

Svantaggi:

  • maggiore sensibilità all’aquaplaning
  • minor controllo su fondi scivolosi o sconnessi
  • maggior resistenza al rotolamento a causa della superficie di contatto più larga
  • possibile pneumatico più grande della ruota con limitazioni alla guida

Naturalmente la misura massima che può essere montate sulla tua auto è riportata sul libretto di circolazione e il parametro relativo alla larghezza è il primo che troviamo all’interno della marcatura, per esempio:

se la nostra marcatura è 235/55R19 105V, “235″ è il parametro da prendere in considerazione relativamente alla larghezza.

Pneumatici ribassati

Sono definiti “ribassati” pneumatici dotati  di altezza del profilo inferiore rispetto alla larghezza del battistrada e, in termini di prestazioni, consentono miglior tenuta e stabilità in curva.

Se prendiamo come esempio le misure 235/55R19 105V, “55” indica l’altezza del profilo in percentuale, 55%, rispetto alla larghezza. Uno pneumatico si può definire ribassato quando è minore del 50%.

Gran parte degli pneuamtici con il profilo basso sono anche “larghi” consentendo maggiori prestazioni sportive, inoltre è considerato un elemento estetico che migliora la bellezza dell’auto.

Vantaggi:

  • maggior rigidità del fianco e quindi meno esposta a deformazione laterale
  • maggior tenuta e stabilità in curva
  • maggiore aderenza
  • possibilità di montare un impianto frenante migliore e più aderente

Svantaggi:

  • Riduzione del comfort di guida: rumori e vibrazioni dovuti a buche, dossi e urti si avvertiranno maggiromente
  • maggior usura
  • maggior resistenza al rotolamento e quindi consumo di carburante
  • maggior affaticamento delle sospensioni
  • maggior sensibilità all’aquaplaning
  • impossibilità di montare le catene

Pneumatici XL

A differrenza di quello che si potrebbe pensare, la dicitura XL all’interno della marcatura non definisce uno pneumatico “extra large” ma “extra load“, ossia legato alla capacità di carico.

Prendendo come esempio le misure 235/55R19 105V XL, “105 e XL” indicano quanto carico possono sopportare gli pneumatici.

Infatti sono gomme rinforzate, adatte a carichi pesanti, che hanno un indice maggiore rispetto a quelli standard.

La stuttura permette una maggiore pressione d’aria all’interno dello pneumatico per questo, se la tua auto è omologata per pneumatici rinforzati, dovrai individuare le inficazioni riguardo al corretto gonfiaggio sul libretto.

La maggiore capacità di carico aumenta anche la resistenza all’alta velocità per cui la dicitura XL sarà associata al massimo codice di velocità.

La rigidità, la sottostruttura più stabile e una carcassa con molti strati portano vantaggi e svantaggi.

Vantaggi:

  • maggior durata
  • miglior tenuta di strada e trazione
  • maggior stabilità in curva
  • minor possibilità di danni meccanici all’auto

Svantaggi:

  • minor comfort di guida
  • rumorosità più elevata
  • aumento di peso dello pneumatico
  • maggior resistenza al rotolamento
  • aumento dei consumi di carburante

Scegli consapevolmente

Come vedi, individuare gli pneumatici più adatti alle tue esigenze è tutt’altro che semplice ed è una scelta determinata da diversi fattori che bisogna per forza tenere in conto.

La cosa che consigliamo sempre è quella di affidarsi a persone esperte che sanno comprendere e consigliare la miglior soluzione.

Termina qui il nostro articolo: se ti è piaciuto, condividilo con chi pensi ne abbia bisogno!

Nei prossimi post continueremo ad approfondire le caratteristiche degli pneumatici, e tratteremo argomenti che potranno aiutarti ad effettuare una scelta più consapevole.

Siamo curiosi di conoscere il tuo parere: scrivi qui sotto al post i tuoi commenti o comunicaci altri temi che vorresti approfondire.

 

Dont’ be mona, drive safe.

Il Team Saccon Gomme

Devi cambiare i tuoi pneumatici?
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impregno:

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità

e i prodotti Saccon Gomme

Le nostre sedi

Ponte della Priula

Headquarter

Portogruaro

Prdenone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità e i prodotti Saccon Gomme