Viaggiare in macchina: i consigli per risparmiare carburante

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Viaggiare in macchina è un piacere per molti automobilisti. Le auto moderne sono dotate di innumerevoli accessori che rendono la guida confortevole, e di tecnologie che aumentano la sicurezza.

Ma la cosa che forse non sai, è che lo stile di guida incide sul consumo di carburante: infatti oltre alle caratteristiche tecniche dell'auto (motorizzazione, peso, ecc.) ad aumentare i consumi di benzina è anche il modo in cui si guida la macchina.

Come fare per abbassare i consumi? Continua a leggere l'articolo per scoprire i nostri consigli.

In questo articolo troverai

Come risparmiare carburante

Evita accelerazioni e frenate brusche

Accelerazioni veloci combinate a brusche frenate portano ad un’aumento dei consumi. Cerca di far scorrere l’auto evitando continue ripartenze, mantieniti ad un’adeguata distanza di sicurezza in modo da addolcire la marcia e non effettuare frenate decise. Modera la velocità  ed evita di fare zig-zag in mezzo al traffico alla ricerca della corsia più libera.

Attenzione ai giri del motore

Spesso ci facciamo prendere la mano e tiriamo le marce in fase di accelerazione, oppure inseriamo la marcia più alta nel momento in cui non abbiamo preso la giusta velocità premendo sull’acceleratore per non fermare l’auto. Sia l’uno che ce l’altro attegiamento fanno aumentare i consumi di carburante perché non portano il motore a un corretto regime. Sul libretto di uso è manutenzione troviamo il regime ottimale della nostra auto per cambiare marcia e corrisponde a quello di “coppia massima”: di norma dovrebbe essere di 2500 giri nei motori a benzina, e 2000 giri in quelle diesel.

Evita di viaggiare a folle

Una delle tendenze più diffuse è quella di mettere la marcia in folle, soprattutto in discesa. Oltre a essere un’abitudine molto pericolosa perché diminuisce il controllo sull’auto (non funzionerebbero frenomotore e servosterzo), non porta ad un reale risparmio di carburante in quanto le auto di nuova generazione sono progettate per ottimizzare l’approvigionamento di carburante verso gli iniettori quando si alza il piede dall’acceleratore. Cerca di avere un’andatura costante.

Non sostare con l’auto accesa

Spesso ci fermiamo ad attendere con l’auto accesa, approfittando anche del climatizzatore: quest’abitudine, se prolungata nel tempo, porta a sprecare carburante. Se si prevede di sostare per un periodo lungo, il consiglio è quello di spegnere l’automobile.

Finestrini chiusi e climatizzatore

D’estate è bello viaggiare con i finestrini aperti, ma quello che non sai è che quando si viaggia ad alte velocità compromettono l’areodinamicità dell’auto. Se sei in autostrada viaggia con i finestrini chiusi sfruttando il ricircolo interno dell’auto e l’aria condizionata ma non abusarne: tenerla accesa ad una potenza eccessiva o quando non è strettamente necessario porta ad un dispendio di carburante.

Viaggia leggero

Un’auto troppo carica aumenta i consumi, oltre che a peggiorare la stabilità dell’auto e gli spazi di frenata. Cerca di togliere tutto ciò che non ti occorre nel bagagliaio e nel caso tu non abbia in programma viaggi lunghi riempi il serbatoio dell’auto con la quantità necessaria senza appesantirla troppo.

Usa lo Speed Controller

Un’arma che può venirci in aiuto per ottimizzare i consumi è sicuramente lo speed controller, o regolatore di velocità. Il suo compito è quello di mantenere costante la velocità qualsiasi sia pendenza. Ma attenzione, può essere attivato solo in determinate condizioni: strade aperte e niente traffico.

Gomme sempre gonfie

Come abbiamo già visto nell’articolo sulla pressione degli pneumatici, gomme sgonfie portano ad un incremento dei consumi: aumentando la resistenza al rotolamento, la macchina fa fatica ad avanzare e quindi ha bisogno di più spinta. Un’auto con gomme sgonfie può portare ad un’aumento dei consumi del 10% quindi affidati al tuo gommista di fiducia per il controllo periodico degli pneumatici.

Pianifica sempre prima di partire

Prima di affrontare un viaggio è molto importante effettuare una corretta manutenzione e verificare che sia tutto in ordine. Se non sai da dove partire ti consiglio di leggere il nostro articolo sulla manutenzione auto.

Pianifica il percorso attentamente e stabilisci eventuali zone in cui effettuare una sosta o dove effettuare rifornimento.

Siamo arrivati al termine del nostro articolo, se hai altri suggerimenti su come risparmiare sui consumi di benzina scrivicelo nei commenti. Se hai trovato utile il nostro articolo, condividilo con chi pensi ne abbia bisogno.

 

Dont’ be mona, drive safe.

Il Team Saccon Gomme

Devi cambiare i tuoi pneumatici?
Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impregno:

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità

e i prodotti Saccon Gomme

Le nostre sedi

Ponte della Priula

Headquarter

Portogruaro

Prdenone

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per essere aggiornato su tutte le novità e i prodotti Saccon Gomme